Credenza indiana decorata colore verde G1011 - Orissa Milano
Prezzi ridotti! Credenza indiana decorata colore verde Visualizza ingrandito

Credenza indiana decorata colore verde

G1011

Nuovo prodotto

Credenza legno massello doppia anta doppio cassetto decorata colore verde.

Maggiori dettagli

Questo prodotto non è al momento disponibile

576,00 € Tasse incluse

-20%

720,00 €

Aggiungi alla lista dei desideri

  • Credenza legno massello doppia anta doppio cassetto decorata colore verde. Provenienza india. Misure 121x45cm altezza 90cm.

  • Larghezza121
    Profondità45
    Altezza90
    Provenienzaindia
    StileProduzione artigianale
  • Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

    Scrivi una recensione

    Credenza indiana decorata colore verde

    Credenza indiana decorata colore verde

    Credenza legno massello doppia anta doppio cassetto decorata colore verde.

Informazione sui mobili coloniali ed etnici

I mobili in vendita di epoca coloniale ed etnici sono arredi che risalgono al periodo delle colonie inglesi, sono principalmente in legno di teak ma a volte realizzati con legni indiani come lo sheesham, il mango, l'acacia. Questi mobili arrivano principalmente dall'India, vengono restaurati, puliti e sistemati. Possiamo trovare pezzi originali vecchi e altri di nuova produzione con legni nuovi ma rifatti sullo stile dei mobili originali. Vengono realizzati artigianalmente le misure possono quindi variare tra un pezzo e l'altro e anche alcuni dettagli. I mobili di epoca sono principalmente pezzi unici e originali.

Prima della consegna prendiamo sempre qualche giorno per verificare, controllare, sistema ed imballare i mobili a dovere. Su ogni mobile possiamo anche apportare modifiche come aggiungere una mensola o modificare l'anta in vetro pannellandola. Su ogni mobile eseguiamo, su richiesta e preventivo, colorazioni e finiture particolari come il bianco decapato, lo shabby il vintage - consultate la sezione del sito orissa.it sul laboratorio del colore.

29 altri prodotti della stessa categoria: